Libertà senza preoccupazioni: l'assicurazione InMalta che ti protegge ovunque tu vada.

La polizza proposta ed acquistabile da InMalta è gestita dalla compagnia di assicurazione White Horse Insurance Ireland dac

Proteggi la tua esperienza: viaggia tranquillo con la tua assicurazione.

Esplora senza limiti, coperto da un'assicurazione all-risks completa.

Proponiamo di stipulare una polizza assicurativa a tutti gli studenti InMalta: seppur facoltativa, soprattutto per i soggiorni di più mesi, non avere una polizza all risks ti espone a rischi non indifferenti.

Quali coperture avrai prenotando la nostra assicurazione? Se decidi di prenotare un corso di inglese a Malta richiedici il documento dettagliato sulle coperture. Il presente documento si propone di fornire un riepilogo delle principali coperture ed esclusioni della presente polizza assicurativa di viaggio. Tale documento ha lo scopo di fornire solo informazioni generali. Una copia esaustiva con i termini e le condizioni della polizza sarà inviata al contraente.

CANCELLAZIONE O INTERRUZIONE DEL SOGGIORNO

In caso di improvvisa interruzione del viaggio, una somma una somma fino a 7 500€ verrà rimborsata all’assicurato per qualsiasi viaggio non goduto, non realizzato, per tutte le spese di soggiorno e qualsiasi escursione, tour o attività nella destinazione di viaggio già pagata o ancora da pagare.

PARTENZA RITARDATA

In seguito ad un ritardo del vostro mezzo di riferimento (rispetto all’orario previsto di arrivo ad una delle destinazioni del volo di andata), superiore a 12 ore a causa di sciopero o azioni sindacali, cattive condizioni climatiche, problemi di natura meccanica o tecnica del mezzo prenotato, una somma di 20€ verrà rimborsata per le prime 12 ore di ritardo e una ulteriore somma di 20€ verrà rimborsata per ogni periodo di 12 ore fino ad un massimo di 80€.

MANCATA PARTENZA

In caso di eccessivo ritardo rispetto all’orario previsto per il Vostro viaggio internazionale presso l’aeroporto, porto o binario di riferimento, una somma fino a €7.500 verrà rimborsata per coprire le eventuali spese aggiuntive di trasporto e soggiorno per raggiungere la destinazione prescelta o l’aeroporto di scalo al di fuori del paese di temporanea residenza.

RITARDO NELLA CONSEGNA DEL BAGAGLIO

In caso di ritardo nella consegna del bagaglio durante il viaggio di andata e mancato recupero di questo entro le successive 12 ore dall’arrivo, una somma di massimo 100 € sarà rimborsata per coprire le spese per abbigliamento, medicinali e prodotti igienici d’emergenza.

DOCUMENTI DI VIAGGIO, BAGAGLIO E DENARO PERSONALE

Una somma di massimo 2.000€ verrà rimborsata in caso di accidentale smarrimento, furto o danneggiamento del bagaglio durante il viaggio. Ciò include una somma aggiuntiva fino a 250€ per smarrimento accidentale di denaro personale e fino a 250€ per la fornitura di documenti di viaggio temporanei.

EMERGENZE MEDICHE, RIMPATRIO ED ALTRE SPESE

In caso di malattia o infortunio durante il viaggio, una somma fino a 10 000 000€ verrà rimborsata per far fronte alle spese mediche d’emergenza e il costo di relativo trasporto. Ciò include parcelle mediche, spese ospedaliere, cure mediche, spese per l’ambulanza ed eventuali spese aggiuntive da sostenere. Inoltre, la prestazione copre le cure d’emergenza ricevute presso uno studio dentistico o un pronto soccorso al fine di alleviare tempestivamente il dolore ai denti o per interventi sui denti naturali dell’assicurato, fino a una somma di 300€, se fuori dal Paese di Residenza.

RIMBORSI OSPEDALIERI

In caso di ricovero ospedaliero durante il viaggio, o se in degenza presso un’altra unità ospedaliera su richiesta del medico curante al di fuori del proprio paese di residenza a seguito di un infortunio fisico o acute patologie, una somma di 20€ verrà rimborsata per ogni periodo di 24 ore trascorse in un ospedale o nel proprio alloggio causa degenza, fino a un totale di 100€.

INCIDENTI PERSONALI O DOVUTI AL TRASPORTO PUBBLICO

Un rimborso di massimo 25.000€ verrà versato in caso di infortunio fisico accidentale durante il viaggio o causato da un incidente avvenuto su un mezzo pubblico e che nell’arco di 12 mesi sia stato causa della morte del beneficiario della polizza, perdita della vista o di uno o più arti o di una disabilità perenne dello stesso.

RESPONSABILITÀ’ PERSONALE E CIVILE

Se durante il viaggio, un danno accidentale a terzi o a proprietà terza avesse luogo, la presente polizza potrà coprire fino a 2.500.000 € di danni che il contraente sarà obbligato a pagare a seguito di una richiesta di risarcimento avanzata contro lo stesso.

Prenota in totale tranquillità e sicurezza i corsi English InMalta, Deep English InMalta e Exclusive English InMalta stipulando la polizza InMalta. Con noi avrai protezione per ogni passo del tuo viaggio.

Dove è valida la copertura?

Il viaggiatore è coperto per i viaggi effettuati nel paese di residenza temporanea in cui sta svolgendo il programma internazionale (che non è il suo paese di residenza nonostante rientri nel periodo assicurato da questa polizza). Inoltre, la copertura è prevista per le vacanze all’interno o all’esterno del paese di residenza temporanea fino a una durata massima di 21 giorni per vacanza, che inizia e termini entro il periodo assicurativo. La presente polizza non prevede alcun tipo di copertura durante la permanenza nel Paese di residenza.

Che obblighi ha l’assicurato?

L’assicurato deve adottare ogni ragionevole cura e precauzione per evitare che si verifichi un sinistro. L’assicurato deve agire come se non fosse assicurato e adottare misure per minimizzare il più possibile eventuali perdite e adottare misure ragionevoli per prevenire ulteriori incidenti. In caso di sinistro, il contraente deve informare la compagnia nel più breve tempo possibile non appena viene a conoscenza della necessità di presentare una richiesta di risarcimento. In caso di ricovero, è necessario contattare il Servizio di assistenza di emergenza. Il contraente deve prestare attenzione a fornire informazioni complete e accurate laddove richiesto. Questo include la destinazione, la durata e l’età di chiunque sia assicurato con questa polizza. Il contraente deve fornire tutta la documentazione necessaria richiesta da noi a sue spese. In caso di mancata comunicazione, la richiesta di risarcimento potrebbe essere rifiutata. Il contraente non deve pattuire, negare, liquidare, rifiutare, negoziare o prendere accordi per qualsiasi richiesta di risarcimento senza il nostro consenso. Nel caso in cui il contraente sia ritenuto responsabile da terzi per il danneggiamento della proprietà terza o per infortunio a terzi, sarà tenuto a comunicarlo tempestivamente e per iscritto alla compagnia. Il contraente deve trasmettere immediatamente qualsiasi atto di citazione, lettera di reclamo o altro documento relativo alla sua richiesta di risarcimento.

Vivi la tua esperienza senza pensieri con la nostra polizza: studia e alloggia a St. Julian's; studia e alloggia in Campus; studia a Sliema. Sogni realizzati, viaggi protetti.

Quando comincia e quando finisce la copertura?

La copertura assicurativa fornita da questa polizza comincia nella data di inizio dichiarata nel certificato di assicurazione o nella data in cui l’assicurato lascia il proprio Paese di residenza per cominciare il viaggio (vale la data posteriore tra le due). Tutte le coperture terminano automaticamente al verificarsi del primo evento che decorre tra questi (vale il primo evento che si verifica): a) la data di scadenza della copertura indicata sul certificato di assicurazione più recente; oppure b) il contraente non soddisfa più i criteri di idoneità; oppure c) il visto è stato revocato o è scaduto; oppure d) il periodo di assicurazione è scaduto; oppure e) a seguito di un rimpatrio d’emergenza nel paese d’origine; oppure f) La compagnia non sottoscrive più questa polizza.

Cosa non è assicurato?

Richieste di indennizzo per i compagni di viaggio non assicurati. Qualsiasi condizione medica pre-esistente. Trasporto e/o spese di alloggio non organizzate da noi o sostenute senza la nostra preventiva autorizzazione. La Vostra impossibilità a partire a causa di un mancato possesso o dimostrazione di un valido passaporto, visto, attestato di vaccinazione, biglietto di viaggio o documenti simili. Costi o oneri per i quali un qualsiasi operatore o un fornitore deve, ha o intende rimborsare l’assicurato e qualsiasi importo pagato a titolo di risarcimento dal vettore. Sinistri per cui l’assicurato non abbia effettuato o tentato di effettuare il check-in. Sinistri per i quali l’assicurato non abbia considerato un tempo di trasporto sufficiente, con i mezzi pubblici o altri mezzi, per arrivare in orario alla partenza del proprio viaggio. Sinistri per i quali l’assicurato non abbia fornito un verbale scritto dal trasportatore che confermi la durata e il motivo del ritardo. Sinistri che non siano relativi al viaggio di andata dell’assicurato in un viaggio al di fuori del Paese di residenza temporanea. Sinistri dovuti a ritardi, confisca o detenzione da parte della dogana o di altre autorità. L’assicurato è tenuto a denunciare la perdita, il furto o il tentativo di furto di bagaglio, oggetti di valore, denaro personale o documenti di viaggio alla polizia locale entro 24 ore dalla scoperta del fatto, e a richiedere loro un verbale scritto. Qualsiasi spesa sostenuta a causa di una decisione dell’assicurato di non essere rimpatriato dopo la data suggerita dal servizio di assistenza di emergenza. Qualsiasi terapia che non sia un’operazione medico-chirurgica con il solo scopo di curare o alleviare una patologia o lesione grave e inaspettata. Qualsiasi forma di cura o operazione chirurgica che secondo il servizio di assistenza d’emergenza potrebbe essere ragionevolmente posticipata fino al ritorno in patria. Qualsiasi sinistro causato dal mancato ottenimento da parte dell’assicurato di vaccini raccomandati, inoculazioni o medicazioni prima del viaggio. Qualsiasi ulteriore costo aggiuntivo relativo a cure o operazioni chirurgiche, inclusi test esplorativi che non siano direttamente relazionati ad infortuni o malattie che necessitano di un ricovero in ospedale da parte dell’assicurato. Qualsiasi periodo aggiuntivo di ospedalizzazione relativo alla cura o al servizio fornito da una casa di cura o di convalescenza o di un centro riabilitativo. Sinistri relativi a incidenti stradali su mezzi pubblici se l’assicurato non viaggiava su mezzi pubblici. Il decesso, o qualsiasi disabilità causata da un peggioramento di condizioni fisiche pregresse e non conseguenza diretta di una lesione fisica. Pagamento in caso di invalidità totale permanente un anno prima della data in cui si è verificata la lesione fisica. L’assicurato che stesse viaggiando in qualità di guidatore o passeggero di un quad, fuoristrada o motocicletta, senza casco omologato, sia esso richiesto o meno dalla legge del posto. Responsabilità assunte dall’assicurato che non si applicherebbero se l’assicurato non avesse accettato di assumersi la responsabilità. Esercizio di un’attività commerciale, di una professione, di un’occupazione o di una fornitura di beni o servizi. Proprietà, possesso o utilizzo di veicoli a propulsione meccanica, aeromobili, aerei o natanti a motore (diversi da tavole da surf, barche a remi, canoe e barche azionate manualmente) o qualsiasi mezzo a propulsione meccanica. Attività di lavoro volontario organizzato da, o con il benestare di organizzazioni di beneficenza, di volontariato, no-profit, sociali o organizzazioni simili quando la responsabilità di tali attività o lavoro sia ragionevolmente inclusa nelle Responsabilità Pubbliche della stessa organizzazione. Eventuali richieste di risarcimento per COVID per le quali non è stato ottenuto un risultato positivo del test PCR. Esposizione volontaria a pericoli inutili e/o viaggi contro il parere del medico. Eventuali sinistri relativi al consumo eccessivo di alcol, all’abuso di alcol o alla dipendenza da alcol. Qualsiasi circostanza nota all’assicurato prima della stipula della polizza o al momento della prenotazione di un viaggio che potrebbe ragionevolmente portare a una richiesta di risarcimento ai sensi della presente polizza. L’assicurato che viaggi verso un Paese, un’area specifica o un evento per il quale siano state emesse restrizioni dal Paese di residenza temporanea o da altre autorità legislative del Paese dal/verso il quale l’assicurato stia viaggiando. Se il governo del paese di residenza temporanea ha emesso restrizioni di viaggio o un’autorità di regolamentazione in un paese da/per il quale si viaggia ha emesso restrizioni di viaggio specificamente legate al COVID e si inizia il viaggio o la vacanza mentre sono in vigore le restrizioni di viaggio COVID, si è assicurati per il viaggio, ma non vi è alcuna copertura in qualsiasi sezione di questa polizza per qualsiasi richiesta di risarcimento direttamente o indirettamente legata a COVID durante il viaggio o la vacanza. Eventuali sinistri per i quali l’assicurato non abbia fornito la documentazione necessaria a comprovare la richiesta di indennizzo.

Ci sono limiti di copertura?

Infortuni e malattie preesistenti all’iscrizione al viaggio non sono incluse. Il limite massimo di età per tutte le prestazioni è di 70 anni inclusi. La durata del viaggio è limitata a un periodo massimo e i limiti finanziari si applicano alle singole sezioni di copertura. L’utente che utilizza un veicolo a motore, a meno che non sia in possesso di una patente di guida completa e valida che consenta l’uso di tali veicoli nel paese di residenza temporanea o nella destinazione delle vacanze. La partecipazione o la pratica di qualsiasi altro sport o attività, lavoro manuale o corsa, a meno che non sia indicata come coperta dalla sezione della polizza intitolata “Sport e attività”.

L'assicurazione sottoscritta è autorizzata dalla Banca Centrale d’Irlanda con numero C33607. La sede legale è Rineanna House, Shannon Free Zone, Shannon, Contea di Clare, Repubblica di Irlanda.

Assistenza in italiano

00356.20341592Lun-Ven 9:00-13:00 / 15:30-19:30



Studia inglese a Malta!
L'esperienza internazionale di tendenza da fare nel 2024.


Siamo italiani

e viviamo a Malta

Parla con noi

chiamando lo 02.80886385

Chatta con noi

da lunedì a venerdì

Scrivi su whatsapp

o manda un vocale!

Ricevi news e molto altro da INMALTA

Scopri le nostre proposte a Malta ed online

Studia inglese a Malta!
L'esperienza internazionale di tendenza da fare nel 2024.
MTA Malta Tourism Authority, Feltom, INPSieme, 18App, Associazione Italiana Agenti di Viaggi
InMalta è un marchio di Gruppo Giannone srl Travel & Tour Operator P.IVA IT 01665420889
Malta Tel. +356 20341592 | Milano Tel. +39 02.80886385| Torino Tel. +39 011.0437851| Roma Tel. +39 06.21127248|
Napoli Tel. +39 081.18557859| Catania Tel. +39 095.3288235| Modica Tel. +39 0932.1847413|